Now Reading
“Salviamo le api per salvare la montagna”In Val di Sole una giornata all’insegna delle best practice
A Trento il Mercatino fa il botto 

“Salviamo le api per salvare la montagna”In Val di Sole una giornata all’insegna delle best practice

Sabato prossimo, 4 settembre, in Val Meledrio dalle 9 alle 17.30 si terrà una giornata di analisi sul rapporto tra api agricoltura e salute del territorio. All’evento interverranno numerosi esperti per presentare le buone pratiche e le azioni virtuose per tutelare un protagonista della vita e dell’economia montana.
Dimaro Folgarida, 1 settembre 2021Un’intera giornata di discussione e confronto per approfondire il rapporto tra tutela delle api, difesa della biodiversità e del territorio: nelle aree montane l’importanza del ruolo di questo piccolo insetto impollinatore è nota da secoli ed è quindi naturale l’allarme per i rischi di estinzione cui va incontro, a causa del cattivo sviluppo. Ma le buone pratiche che dimostrano la possibilità di ricostruire una relazione sana tra le api e l’attività umana esistono. Per questo, sabato prossimo 4 settembre, la Val Meledrio ospiterà dalle 9 alle 17.30 il convegno “L’ape, l’ambiente e il territorio”, evento conclusivo della prima edizione di “Cronache dall’Arnia – Festival dell’Ape e del Miele” che per sette giorni ha riunito attività outdoor, visite guidate e momenti di divulgazione sul mondo apistico.
All’appuntamento di sabato interverranno tra gli altri, Francesco Moratti, presidente dell’Associazione apicoltori Val di Sole; Romano Stanchina, dirigente Sviluppo sostenibile e Aree protette della Provincia autonoma di Trento; Sergio Angeli, docente della Libera Università di Bolzano; Geremia Gios, docente dell’Università di Trento; Giampiero Sammuri, presidente Federparchi Europarc; Walter Ferrazza, presidente del Parco Naturale Adamello Brenta; Luca Pedrotti, coordinatore scientifico per il Parco Nazionale dello Stelvio; AngeloAntonio Fierro, medico specialista in nutrizione ed esperto di medicina antroposofica.
L’incontro sarà concluso da una tavola rotonda con il mondo della politica, rappresentanti territoriali, esperti del settore ed imprenditori. Tra gli ospiti, Giulia Zanotelli, assessore provinciale all’Agricoltura; Giorgio Baraccani, vicepresidente di CONAPI; Alessandro Dalpiaz, direttore di Assomela; Marcello Lunelli, presidente del gruppo Cantine Ferrari; Luisa Mattedi, Unità Agricoltura Biologica della Fondazione Edmund Mach; Andrea Lazzaroni, sindaco di Dimaro Folgarida; Marco Katzemberger, membro del Consiglio direttivo di Federparchi.
 
Il programma completo di Cronache dell’Arnia è disponibile sul sito www.visitdimarofolgarida.it e www.visitvaldisole.it.
What's Your Reaction?
Excited
3
Happy
0
In Love
1
Not Sure
1
Silly
0

© 2021 Green Press Environmedia - Servizi Editoriali.
Martina Valentini p.iva 02089320515. Tutti i diritti riservati.

Scroll To Top