Turismo

Ciusi e Gobj fanno squadra per la Ganzega. In Piazza Duomo il gustoso antipasto delle Vigiliane

Sabato 15 è in programma la tradizionale cena che fa da anteprima alle feste patronali (21-26 giugno): tavolate imbandite nel luogo simbolo della città per un evento clou che simboleggia la voglia di stare insieme e rafforza il senso di comunità. I piatti tipici saranno preparati e serviti dai volontari delle due fazioni. A seguire il concerto dei Tree Gees.

Trento in festa con le Vigiliane. Un omaggio alle tradizioni locali tra sacro e profano

La 41esima edizione della rassegna dedicata al patrono cittadino si svolgerà dal 21 al 26 giugno, con la Ganzega dei Ciusi e dei Gobj come anteprima (il 15): sei giorni di appuntamenti tra spettacoli, rievocazioni storiche, celebrazioni religiose e laiche e un omaggio al volontariato (di cui Trento è Capitale Europea per il 2024). Un programma senza precedenti, per qualità e quantità, grazie alla sinergia tra Comune, Centro Servizi Culturali Santa Chiara e ProLoco Centro Storico di Trento.

“Autumnus” cresce sempre più: 11 giorni dedicati alle eccellenze eno-gastronomiche trentine

La quarta edizione della rassegna dedicata ai prodotti iconici del territorio si svolgerà dal 10 al 20 ottobre. Partirà in concomitanza con il Festival dello Sport, creando così una sinergia tra grandi eventi. Lazzeri: “Nel 2023 grandi numeri, ma il focus è sempre sulla qualità”. L’anteprima, al ristorante Niky’s Alchimia del Gusto, è stata anche l’occasione per la firma del protocollo d’intesa biennale con “Gli Ambasciatori del Gusto”

Azienda per il Turismo di Trento, un bilancio all’insegna della crescita 

L’APT di Trento ha presentato oggi i risultati conseguiti nel 2023. Presenze in aumento e ricavi superiori alle attese accompagnano il rafforzamento delle iniziative di governance e progettazione del prodotto. Cultura, enogastronomia e attività outdoor arricchiscono l’offerta.

L’estate Wow della Val di Sole. Esperienze da vivere e ricordare 

Con il progetto “Wow Experience”, l’Azienda per il Turismo Val di Sole seleziona e promuove le migliori attività nella valle solandra tra (ri)scoperta delle tradizioni, immersione nella natura, sport e benessere. Sacco, direttore ApT: “Qualità al primo posto, anche nei servizi. Fondamentale investire sulle belle stagioni”

Pontedilegno-Tonale tra relax e divertimento. Un’estate da vivere al ritmo delle passioni

Il Consorzio Pontedilegno-Tonale ha studiato un programma dinamico e trasversale che mette in risalto la straordinaria varietà del comprensorio tra concerti, escursioni, eventi sportivi e rassegne eno-gastronomiche. Bertolini: “Così rafforziamo l’immagine di un territorio da visitare e scoprire tutto l’anno”. 

A Trento un’estate piena di meraviglia. Tra storia e natura, un’offerta a misura di famiglia

Grazie a una proposta complementare che unisce scoperta del patrimonio artistico-culturale e attività all’aria aperta, la città e le sue oasi di verde sono sempre più interconnesse per incontrare tutti i gusti e le esigenze dei turisti. Agnolin: “Moderna ma legata alle sue tradizioni: così Trento diventa ancora più attrattiva”. Lanciato il progetto “Bicipolitana”: una rete ciclabile urbana per muoversi su due ruote.

Il (lento) piacere della scoperta. Con il “Trenino dei Castelli” un viaggio tra storia e gusto 

Da sabato 18 maggio riparte l’iniziativa per ammirare 4 manieri storici (San Michele, Caldes, Valer e Thun) tra Val di Sole e Val di Non: 18 appuntamenti (fino a settembre) tra visite guidate e degustazioni di specialità enogastronomiche. Agnolin (direttore ApT Trento): “Iniziativa che risponde all’esigenza diffusa di godersi il qui e ora”.

(L)ode alle virtù del tarassaco. Torna la festa della pianta che fa bene a corpo e mente

La quarta edizione dello Zicoria FestiVal di Sole, dedicato alle peculiarità (curative e culinarie) della cicoria selvatica e di altre erbe spontanee, si svolgerà dal 25 aprile al 1° maggio: una settimana di appuntamenti, tra laboratori creativi, escursioni e momenti gastronomici, in collaborazione con le attività locali. Sacco: “Diamo valore al prodotto e a tutte le persone che lo hanno reso un simbolo del nostro territorio”.

In Val di Non i meleti sono in fiore: la “danza” della natura è una gioia per fotografi (e api)

La fioritura degli alberi più iconici della valle trentina sta richiamando migliaia di visitatori alla ricerca della foto perfetta. Ma è anche un appuntamento fondamentale per comprendere la delicata sinergia con api e altri insetti impollinatori, che, rifornendo di polline i fiori, innescano il processo di crescita dei frutti e ne migliorano la qualità.