Redazione

435 Articles Published | Follow:

Sfruttare il vento per surfare sulla neve

Al Passo Tonale prosegue (con successo) una delle esperienze “Wow” promosse dall’ApT: una disciplina originale, diversa dalla consueta sciata, che abbina adrenalina e creatività, richiamando un numero sempre crescente di praticanti. E che permette di ammirare, con altri occhi, panorami suggestivi

Celle ipogee, strumento di sicurezza, sostenibilità e innovazione. Fruit Logistica scopre il nuovo elevatore e la funivia delle mele.

Alla kermesse berlinese il Consorzio ha presentato le iniziative in programma all’interno dei magazzini naturali della miniera di Rio Maggiore. Obiettivo: facilitare la gestione e il trasporto del prodotto. L’elevatore e l’impianto monofune permetteranno di avere un accesso dedicato al sito, evitando al tempo stesso i viaggi su gomma a beneficio della sostenibilità ambientale ed economica per il territorio e la filiera.

La ricetta per le sfide del settore? Innovazione, sostenibilità e sinergie. Il sistema agricolo trentino protagonista a Fruit Logistica.

Gli operatori del territorio sono presenti a Berlino in occasione della fiera del settore dei prodotti ortofrutticoli freschi. Al centro dell’agenda: innovazione sostenibile e le sfide della congiuntura macroeconomica. Il presidente Seppi: “Fondamentale tessere reti tra la filiera e le istituzioni”.

Ciaspolate al chiaro di luna in Val di Sole. Un’esperienza tra natura e libertà.

“Tutte le stelle nel parco” è l’appuntamento settimanale con le passeggiate notturne sulla neve all’interno del Parco Nazionale dello Stelvio: un’esperienza che consente di entrare in connessione con la natura silenziosa e di ammirare il firmamento del cielo. A ritmo lento e in sicurezza, grazie alla presenza delle guide alpine.

Un protocollo per suolo e ambiente. Melinda e xFarm Technologies puntano sull’agricoltura rigenerativa.

Al via il nuovo progetto pluriennale per la definizione delle tecniche più efficaci di tutela e ripristino dei terreni agricoli, tra i primi in Italia nel settore melicolo.

“Trentino SkiSunrise”, l’emozione di sciare all’alba tra le cime della Val di Sole

Neve perfetta e panorama mozzafiato: torna la possibilità di scoprire le piste della valle solandra ammirando lo spettacolo unico del sole che sorge. Un’esperienza immersa nella quiete del primo mattino, impreziosita da una colazione ad alta quota con specialità locali. Appuntamento il 26 gennaio e il 16 febbraio nella skiarea di Pontedilegno-Tonale e il 23 febbraio in quella di Pejo3000.

Al Paradice Music è il momento dei grandi ospiti. Attesa per i concerti “di ghiaccio” di Filippo Graziani e Morgan.

Il 27 gennaio il talentuoso cantautore Filippo Graziani proporrà un omaggio musicale al padre Ivan, il 17 febbraio il poliedrico Morgan darà vita a uno spettacolo pieno di estro: sono tra gli appuntamenti clou dell’originale rassegna con gli strumenti di ghiaccio in corso fino al 30 marzo in un teatro-igloo da 200 posti (a oltre 2.600 metri di quota).

Melinda, previsioni incoraggianti per la campagna 2023-24: attesa una crescita del fatturato

Le stime del nuovo Bilancio di Previsione evidenziano un miglioramento dei risultati rispetto alla precedente annata. Il quadro internazionale impone ancora attenzione.

“Il borgo dei 1000 presepi” chiude con un nuovo successo di pubblico. Quasi 40mila i visitatori. Un tributo all’arte e al senso di comunità.

In poco più di un mese, le quasi 2mila opere realizzate da artisti e residenti hanno richiamato nel paese dell’Alta Val di Sole decine di migliaia di turisti, sfiorando il record assoluto del 2022. La sindaca Marinelli: “L’essenza dell’evento conta più dei numeri: qui le Natività raccontano la storia e la fanno rivivere”. Successo anche per le iniziative collaterali, tra cui la discesa della Befana dal campanile della chiesa di San Vigilio. E già si pensa alle novità per celebrare la 25a edizione .

TRENTO, UN ALTRO MERCATINO DA RECORD. LA 29A EDIZIONE AGGIORNA IL PRIMATO DELLE PRESENZE.

I numeri certificano il successo della grande kermesse natalizia: quasi 800 mila visitatori con una crescita del 5% rispetto allo scorso anno. Premiata ancora una volta la formula della manifestazione che affianca cultura, arte, intrattenimento ed enogastronomia e che ha promosso quest’anno importanti eventi dedicati alla solidarietà celebrando Trento Capitale Europea del Volontariato 2024. Boom di presenze nel Ponte dell’Immacolata e ottime  ricadute per il settore alberghiero.