Now Reading
A Malè la prima edizione del “Settimana della Montagna”
A Trento il Mercatino fa il botto 

A Malè la prima edizione del “Settimana della Montagna”

Riscopriamo insieme la vera natura delle aree montane”
A Malè la prima edizione del “Settimana della Montagna”
Dal 2 all’8 agosto il comune solandro ospita una serie di attività ed eventi legati da uno stesso filo conduttore: approfondire i tanti aspetti diversi della vita di montagna. Per accrescere, in modo leggero e divertente, la consapevolezza del suo delicato equilibrio tra residenti e ospiti e l’importanza di costruire forme virtuose di convivenza
Malè, 28 luglio 2021 Diversi i temi, diverse le attività, ma accomunate da uno stesso obiettivo: rinsaldare il legame tra uomo e territorio montano, ricordando le peculiarità che esso può vantare. Gli strumenti per farlo? Incontri, proiezioni di film e documentari, attività giornaliere per adulti e bambini.
Dal 2 all’8 agosto prossimi, Malè ospiterà la “Settimana della Montagna”, organizzata dall’amministrazione comunale e la Pro Loco in collaborazione con l’Azienda per il Turismo della Val di Sole.
“Abbiamo voluto riproporre un appuntamento storico e molto importante negli Anni ’90 per la nostra valle” spiega il Comitato Promotore “Abbiamo voluto creare un evento culturale che abbia al centro la nostra località e comunità, per andare a valorizzare le principali peculiarità del territorio, la nostra storia e cultura. Ci piacerebbe restituire una identità ‘montanara’ al nostro paese e soprattutto creare entusiasmo e condivisione attorno a un progetto di riscoperta dei valori della montagna”.
Il tema dell’edizione 2021 sarà dedicato alla “convivenza”. Una parola chiave in questo delicato quanto particolare periodo storico, nel quale le difficoltà imposte dal Covid-19, dagli obblighi di distanziamento aggiungono nuove complessità al già delicato rapporto tra uomo, ambiente e animali selvatici.
“Con questa scelta – prosegue il Comitato – abbiamo voluto partire da una parola chiave che mette al centro le relazioni e le relative difficoltà. L’obiettivo è indagare tale convivenza in tutte le sue sfumature. Un laboratorio a cielo aperto, per riflettere, confrontarsi e allo stesso tempo vivere nuove esperienze sul territorio, conoscerne la cultura e apprezzarne i valori”.
Il risultato è un mix di proposte escursionistiche, incontri con esperti e sportivi, proiezioni cinematografiche.
L’iniziativa ha avuto un prequel venerdì 23 Luglio con i racconti di “viaggio ecosostenibile” del biker Yanez Borella, mentre l’evento inaugurale sarà un dialogo con uno dei più grandi sportivi solandri di tutti i tempi: Davide Magnini, che racconterà la sua vita sportiva e il suo modo di vivere la montagna (appuntamento alle 21 del 2 agosto in Piazza Regina Elena). Sarà il primo di una serie di incontri: gli altri affronteranno il tema della convivenza uomo-lupo (mercoledì 4 agosto, ore 20.30, con Luca Pedrotti del Parco Nazionale dello Stelvio, Osvaldo Negra del WWF Trentino e Mauro Fezzi, presidente della Federazione Allevatori Trentini) e il ricordo di Cesarino Fava, storico alpinista solandro (venerdì 6 agosto, ore 20.45).
Per gli amanti del cinema, due le date da segnare in calendario, nelle quali saranno proiettati due documentari presentati all’ultimo Trento Film Festival: “Climbing Iran” (martedì 3 alle 21 presso il Cinema comunale, ingresso libero su prenotazione), la storia di Nasim Eshqi, unica climber professionista iraniana che ha deciso di sfidare le convenzioni che nel suo Paese vietavano l’arrampicata in outdoor alle donne. E “N-ICE Cello” (sabato 7 agosto alle 21), il racconto dello straordinario viaggio di un violoncello di ghiaccio realizzato dall’artista americano Tim Linhart per l’Ice Music Festival del Ghiacciaio Presena che raggiungerà il Teatro Politeama di Palermo per un’esibizione assolutamente originale.
Per i più piccoli, la Settimana della Montagna propone dei laboratori con il Soccorso Alpino il giorno 4 Agosto alle ore 18:00, mentre il 5 agosto alle 17 si potranno cimentare in una gara d’arrampicata su una struttura artificiale, sempre in Piazza Regina Elena in compagnia delle Guide Alpine Val di Sole.
L’evento finale sarà organizzato in quota sul Cimon di Bolentina con falò e musica dal vivo.
Il programma completo della Settimana della Montagna è disponibile su: https://www.visitvaldisole.it/it/eventi/settimana-della-montagna
What's Your Reaction?
Excited
3
Happy
0
In Love
1
Not Sure
1
Silly
0

© 2021 Green Press Environmedia - Servizi Editoriali.
Martina Valentini p.iva 02089320515. Tutti i diritti riservati.

Scroll To Top