Now Reading
A Ossana si viaggia indietro nel tempo. Una “Settimana medievale” fa riscoprire le radici dell’alta Val di Sole.
Sfruttare il vento per surfare sulla neve

A Ossana si viaggia indietro nel tempo. Una “Settimana medievale” fa riscoprire le radici dell’alta Val di Sole.

Dal 1 al 6 agosto il borgo solandro, inserito nell’elenco dei “più belli d’Italia”, ospiterà la prima edizione della rassegna pensata per rievocarne le origini: il centro storico e il Castello di San Michele saranno animati da laboratori, dimostrazioni, spettacoli e sfilate con abiti d’epoca. Previsto inoltre un simposio internazionale di scultura su legno ispirate al tema dell’acqua, con premi per le migliori opere. E fino al 31 agosto sarà aperto il “Mini percorso presepi”.

Ossana (TN), 27 luglio 2023 – Una manifestazione dal sapore antico. Un viaggio nel tempo alla (ri)scoperta dei luoghi, della storia e delle tradizioni che hanno fatto di Ossana uno dei “borghi più belli d’Italia”, come certifica l’ingresso nell’omonimo club. Da martedì 1 a domenica 6 agosto l’incantevole paese solandro, celebre per i “1000 presepi” esposti a dicembre, ospiterà la prima edizione della “Settimana medievale”: sei giorni di laboratori per adulti e bambini, dimostrazioni, visite guidate, spettacoli, concerti, mercatini, sfilate con abiti dell’epoca.

All’interno della rassegna che animerà il centro storico è inserito il simposio internazionale di scultura su legno intitolato “L’acqua… in tutte le sue forme”, che dall’1 al 5 agosto vedrà protagonisti 10 artisti, impegnati nella creazione (sotto lo sguardo incuriosito dei presenti) di opere ispirate al tema dell’acqua: un modo per tenere alta l’attenzione sulla necessità di preservare una risorsa così preziosa.

Le sculture saranno valutate da una giuria competente e, in parallelo, da quella popolare: per esprimere la propria preferenza occorrerà compilare l’apposita scheda, ritirabile in piazza Venezia o al Castello di San Michele da mercoledì 2 agosto fino alle 16 di sabato 5: l’opera che riceverà più voti verrà messa in palio nella lotteria benefica organizzata dall’associazione “Il Borgo Antico” (i biglietti sono acquistabili all’ufficio turistico di Fucine, al bar Dell’Eva a Ossana o al Castello di San Michele).

La realizzazione “in diretta” delle opere in legno da parte degli scultori – nel centro storico di Ossana e al Castello di San Michele, dove verranno esposte al pubblico sabato 5 dalle 14 alle 17, a seguire la premiazione – sarà soltanto uno dei momenti suggestivi della “Settimana Medievale”, accompagnata da “La bottega del ramaio”, un laboratorio educativo curato dal Museo etnografico trentino San Michele che dall’1 al 4 agosto, in piazza Venezia consentirà a partecipanti di tutte le età di comporre un segnalibro con foglie di rame decorato con la tecnica della cesellatura a incisione. Sono inoltre previste, a cadenza quotidiana, attività a tema per i bambini, che avranno così l’opportunità di scoprire gli aspetti caratteristici della vita del Medioevo.

La rassegna sarà arricchita da una serie di eventi dal vivo, come i concerti del gruppo rock “Oblivion” formato da giovani della Val di Sole (mercoledì 2 in piazza Venezia) e del duo sax/arpa Massimiliano Girardi (giovedì 3 nella chiesa di San Vigilio a Ossana), e gli spettacoli: quelli dei Guerrieri “Berseker” e del “Peggio Dei Clerici Vagantes” verranno proposti con un doppio appuntamento, rispettivamente il 3 e 4 agosto. Dal giovedì alla domenica (dalle 10 alle 21) sarà possibile visitare il mercatino dell’artigianato allestito nel centro storico di Ossana e al Castello di San Michele.

Particolarmente intenso il programma del 6 agosto, giorno di chiusura della rassegna: durante la mattinata, mentre il Duo Arpa Celtica allieterà il borgo con il suo intrattenimento musicale itinerante, verranno messi in mostra i costumi di un tempo, con la possibilità di farsi immortalare in foto d’epoca. Previste inoltre l’esibizione delle trombe barocche e la presenza dei falconieri, che illustreranno le caratteristiche di alcuni rapaci. Nel pomeriggio, dopo il “Medieval Show” del Duo Genny & Moris, è prevista la sfilata medievale dal Castello di San Michele al centro storico di Ossana (e ritorno) con tamburi, falconieri, cavalli, trombe barocche e vestiti dell’epoca. Seguirà la cena medievale, con la musica del Duo Arpa Celtica e Duo Genny & Moris.

See Also

“Volevamo offrire alla comunità e ai turisti del borgo l’occasione di immergersi in un’epoca che ne ha segnato la storia, curiosando tra gli elementi più caratteristici”, spiegano gli organizzatori “Il programma racchiude differenti tipologie di iniziative, pensate per coinvolgere sia gli adulti sia i bambini. Siamo convinti che questo evento possa contribuire a elevare la qualità dell’offerta turistica del comune di Ossana e della Val di Sole nel periodo estivo. In tal senso, il Castello di San Michele è uno straordinario luogo di richiamo e un ideale punto di riferimento per la rassegna”.

Fino al 31 agosto (ogni giorno dalle 16.30 alle 22.30) si potrà inoltre visitare il “Mini percorso presepi”, allestito lungo le vie del borgo di Ossana (Casa dei Voltolini, Cort dei Goi, Cort dei Mantoani, Cort del Fermo, Mas dei Voltolini) dall’associazione “Il Borgo Antico” con il supporto di Gruppo Alpini di Ossana, Gruppo giovani di Cusiano e associazione “Life is Bike Val di Sole”. Una versione ridotta della grande esposizione invernale che ogni anno attira migliaia di visitatori.

La “Settimana medievale” è una iniziativa proposta dall’associazione “Il Borgo Antico”, dal Comune di Ossana, Apt Val di Sole e Associazione San Vigilio.

What's Your Reaction?
Excited
8
Happy
1
In Love
1
Not Sure
1
Silly
1

© 2021 Green Press Environmedia - Servizi Editoriali.
Martina Valentini p.iva 02089320515. Tutti i diritti riservati.

Scroll To Top