Now Reading
Caccia al tesoro, mercatini e magia del Natale. Miola è “il Paés dei Presepi”.
Sfruttare il vento per surfare sulla neve

Caccia al tesoro, mercatini e magia del Natale. Miola è “il Paés dei Presepi”.

Per un mese, fino al 6 gennaio 2024, il piccolo borgo dell’Altopiano di Pinè si trasformerà in un’esposizione a cielo aperto di Natività (oltre un centinaio), celebrando una tradizione ventennale, corredata da giochi, animazioni e proposte eno-gastronomiche.

Miola (TN), 4 dicembre 2023 – Un palcoscenico a cielo aperto nel quale oltre un centinaio di presepi fanno (bella) mostra di sé. Negli antichi portici, sulle storiche fontane, nelle finestrelle delle case, sulle strette stradine. Come ogni anno, nel periodo natalizio, Miola (frazione di Baselga di Pinè) diventa “El Paés dei presepi” con un evento che celebra una tradizione ormai ventennale. Dall’8 dicembre fino al 6 gennaio 2024, camminando nel piccolo borgo sull’Altopiano di Piné sarà possibile ammirare Natività di ogni forma e dimensione, originali e moderne, alcune artigianali, altre di notevole pregio artistico (come quello mobile della famiglia Anesin).

Uno splendido mosaico allestito non solo dagli abitanti: grazie a un incessante passaparola, infatti, i presepi giungono da tutto il Trentino, a dimostrazione di come la manifestazione riesca costantemente ad attirare la curiosità e l’interesse del pubblico di tutte le età, anche al di fuori dell’ambito locale. Questi troveranno naturale collocazione nella “Casa dei 1000 presepi”, che verrà riproposta dopo il successo dello scorso anno.

Non solo l’esposizione dei presepi, però. Il (ricco) programma della rassegna prevede infatti svariate iniziative studiate per coinvolgere adulti e bambini, regalando loro un’esperienza da ricordare. Torna l’abituale caccia al tesoro, in versione 2.0. I partecipanti saranno chiamati a trovare gli oggetti nascosti tra i presepi e identificare René, la renna che si cela tra le vetrine del centro di Baselga di Piné: scansionando i QR code abbinati si potrà vincere la tazza della manifestazione.

Con “Delizie a km 0” invece il pubblico potrà conoscere il meglio dell’eno-gastronomia locale da gustare nei ristoranti aderenti. Prodotti che, assieme a quelli dell’artigianato, si ritroveranno anche negli abituali mercatini, nel centro storico di Miola. L’atmosfera verrà resa ancor più gioiosa dall’animazione, per tutta la famiglia, proposta dalla “Casa dei 1000 presepi”, dai negozi e da un punto ristoro, che saranno addobbati a festa per l’occasione. Non mancherà inoltre il “Trenino di Natale”, amato in particolare dai bambini, che collegherà Miola e Baselga con panoramica sul lago di Serraia.

See Also

Per gli ospiti delle strutture ricettive di Trento e dell’Altopiano verrà predisposto un servizio navetta, da piazza Mostra (nel centro storico di Trento) a Brusago, passando per Bedollo e Baselga, attivo i seguenti giorni: 8, 9, 16, 23 e 30 dicembre 2023, 6 gennaio 2024. “Grazie a questo servizio, comodo e pienamente sostenibile, riusciamo a stabilire una connessione diretta tra l’esposizione dei presepi di Miola e il Mercatino di Natale di Trento: l’integrazione di queste due manifestazioni è la traduzione del nostro costante impegno nell’assicurare una proposta sempre più complementare alle persone che scelgono il nostro territorio per il proprio soggiorno”, sottolinea Matteo Agnolin, direttore di ApT Trento.

“El Paés dei Presepi”, organizzato dall’Associazione di Promozione Sociale La Grenz de Miola in collaborazione con il Consorzio Operatori Economici dell’Altopiano di Piné, si svolgerà nei giorni 8, 9, 10, 17, 24 dicembre e dal 26 dicembre al 6 gennaio 2024. Tutte le info sono consultabili qui: https://www.elpaesdeipresepi.it

What's Your Reaction?
Excited
8
Happy
1
In Love
1
Not Sure
1
Silly
1

© 2021 Green Press Environmedia - Servizi Editoriali.
Martina Valentini p.iva 02089320515. Tutti i diritti riservati.

Scroll To Top