Now Reading
Neve abbondante, appuntamenti naturalistici ed eventi in musica. Ecco il programma di Pontedilegno-Tonale per il periodo di Pasqua.
Sfruttare il vento per surfare sulla neve

Neve abbondante, appuntamenti naturalistici ed eventi in musica. Ecco il programma di Pontedilegno-Tonale per il periodo di Pasqua.

Piste in condizioni ideali e tanti concerti: è il binomio che il Consorzio Pontedilegno-Tonale garantisce agli appassionati della neve nella seconda parte della stagione invernale. Al Passo Tonale si scia, si balla (il 30 marzo lo Spring Party con Dj Antoine e il 1 aprile con Andrea Casta e Ivanx) e si canta (il 3 aprile il Belgium Rocks). E la mattina di Pasquetta torna Alba in quota, per godersi la magia del sorgere del sole.

Pontedilegno-Tonale (BS/TN), 14.03.2024 – Neve in abbondanza e grandi eventi in musica: un binomio perfetto per la seconda parte della stagione invernale del comprensorio Pontedilegno-Tonale, ormai pienamente nel vivo. Appuntamenti che esaltano la voglia di condividere momenti piacevoli ed esperienze uniche da ricordare a lungo, assecondando passioni in comune: da quella per le piste, ancora meglio se alle prime luci del giorno, a quella per la musica, che dal vivo regala sempre forti emozioni.

Con questo intento il Consorzio Pontedilegno-Tonale ha predisposto una serie di iniziative all’insegna del puro divertimento, concentrate in particolare nel periodo di Pasqua. A partire dallo Spring Party, in programma sabato 30 marzo al Passo Tonale (dalle 14 alle 17) con un ospite di spessore internazionale: Dj Antoine, dj e produttore discografico svizzero che farà ballare e scatenare il pubblico (nel piazzale del monumento) sulle note di hit quali “Welcome To St. Tropez”, “Ma Chérie” e “Yallah Habibi” e altri brani di successo realizzati in oltre 25 anni di carriera. Sarà l’occasione ideale per celebrare l’inizio della primavera e la prosecuzione di una stagione sciistica lunga e piena di soddisfazioni per chi l’ha vissuta. E non vuole smettere di farlo certo ora. L’intro dell’evento sarà affidata a RebeccaLove DJ. Tutte le info sono consultabili a questa pagina:  https://www.pontedilegnotonale.com/it/eventi/spring-party-con-dj-antoine/

La mattina di Pasquetta la musica si intreccerà con i suoni più profondi della natura: con Alba in quota – inizialmente in calendario il 3 marzo ma riprogrammato causa maltempo – sarà possibile ammirare la magia del sorgere del sole e delle mille sfumature che colorano il cielo del primo mattino, con il gradevolissimo corollario di una colazione con i prodotti del territorio e delle vibrazioni sonore regalate dal concerto del Mystic Owls Duo, tutto ai quasi 2mila metri di quota del Rifugio Corno d’Aola. La rinuncia a qualche ora di sonno in più verrà ampiamente ripagata dal panorama suggestivo, ideale preludio alle discese sulle piste immacolate e scrupolosamente messe a punto. Qui tutte le info:  https://www.pontedilegnotonale.com/it/eventi/alba-in-quota/

Nel pomeriggio di Pasquetta, l’appuntamento musicale è alle 12 alla Capanna Presena con una festa inedita, con il violino elettrico di Andrea Casta e il djset di Ivanix. In perfetto stile après-ski, si potrà ballare fino alla chiusura degli impianti. Andrea Casta, celebre in tutto il mondo per il suo archetto luminoso e già protagonista di diversi eventi a Pontedilegno-Tonale, per l’occasione utilizzerà anche il violino di ghiaccio del festival ParadIce Music. L’evento è a ingresso libero.

Ancora musica al Passo Tonale, ma di ben altro genere, mercoledì 3 aprile: quel giorno si terrà infatti la seconda edizione di Belgium Rocks, rassegna che vedrà protagonista Stan Van Samang, tra i cantanti fiamminghi più rinomati, che proporrà brani del suo repertorio alternati a coinvolgenti cover. Con lui sul palco si esibirà pure “The Laaste Snowband”, una formazione composta da musicisti conosciuti e apprezzati in Belgio. L’appuntamento è per le 17 nel piazzale del monumento, preceduta dall’Après Ski (al via alle 16). Qui tutte le info:  https://www.pontedilegnotonale.com/it/eventi/belgium-rocks-stan-van-samang/

See Also

Proseguono invece fino al 30 marzo gli appuntamenti con Paradice Music, la rassegna musicale che si tiene sul Ghiacciaio Presena, a oltre 2.600 metri di quota, all’interno del Paradice Dome, un teatro-igloo da 200 posti fatto di ghiaccio, destinato a sciogliersi naturalmente quando le temperature saliranno e dunque a impatto ambientale pressoché nullo. Ogni giovedì spazio alla Paradice Orchestra, complesso nato dall’incontro dei Los Locos Armando’s, consolidata rock band locale, con il pianista Massimo Faes e le eclettiche Phenix, un trio d’archi fuori dagli schemi e tutto al femminile, che si caratterizza per i suoni prodotti dagli strumenti anch’essi di ghiaccio. Il sabato è la Paradice Band a prendersi la scena, sempre con gli strumenti glaciali, con appuntamenti dedicati al Grunge anni ‘90 made in Usa (16 marzo), al folk irlandese (con i Mystic Owls, 23 marzo) e al cantautorato italiano (sabato 30). Sabato 23, dopo il concerto delle ore 18, c’è anche la possibilità di restare in ghiacciaio per la Cena ad alta quota al ristorante Passo Paradiso che per l’occasione propone un raffinatissimo menù:

https://www.pontedilegnotonale.com/it/eventi/cena-ad-alta-quota-4-1


What's Your Reaction?
Excited
8
Happy
1
In Love
1
Not Sure
1
Silly
1

© 2021 Green Press Environmedia - Servizi Editoriali.
Martina Valentini p.iva 02089320515. Tutti i diritti riservati.

Scroll To Top